Tempo di lettura: 1 minuto

VITERBO – Sembra essere finita l’avventura di Antonio Calabro alla guida della Viterbese. Il vulcanico patron laziale Piero Camilli avrebbe deciso per l’esonero del tecnico originario di Melendugno in vista del rush finale di stagione che vede il ritorno della finale di Coppa Italia di Serie C con il Monza come unica ancora per disputare i play-off di categoria.

La decisione è figlia delle tre sconfitte consecutive patite dai gialloblù contro Cavese, Potenza e Rende.

Commenti