Tempo di lettura: 1 minuto

LIVORNO –  Con un gol di Romagnoli all’88° il Brescia espugna Livorno e torna capolista solitaria della Serie B.

I 3 punti conquistati all’Ardenza significano avvicinarsi alla promozione diretta con decisione. Ora le rondinelle sono prime con 60 punti, staccando di tre lunghezze il Lecce e di quattro il Palermo.

Il passo falso costa invece caro ai labronici che restano nei bassifondi della classifica a quota 30 punti.

Commenti