Tempo di lettura: 1 minuto

MILANO – Il centrocampista del Lecce Jacopo Petriccione è stato ospite allo “Speciale Serie B” su Sportitalia andato in onda questa sera. Dalla sconfitta in casa della Cremonese, allo splendido campionato del Lecce, il numero 4 giallorosso ha esaminato molti argomenti che riguardano la sua stagione e quella della squadra salentina.

“Liverani è stato fondamentale per me. Lui mi ha voluto e lui mi dà fiducia ogni domenica“- ha raccontanto Petriccione sul suo arrivo a Lecce, aggiungendo: “Pretende tanto da noi, sa che siamo un gruppo forte e sa che possiamo fare bene fino a fine campionato”.

Domani c’è in programma Palermo-Verona: “Non tifo per nessuno. Il Palermo deve giocare 6 partite, il Verona 5. Noi pensiamo a fare i nostri punti, non guardiamo il resto”.

E poi Petriccione descrive il suo passaggio dal Bari, fallito in estate, al Lecce: “Brutta domanda (ride, ndr). È stato facile, i tifosi mi hanno accolto bene, mi sono sentito importante fin da subito. Oggi erano uno spettacolo, ci seguono ovunque. Con la loro spinta è più facile”.

Commenti