Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In occasione della presentazione dell’iniziativa “B come Bambini il presidente della Lega B, Mauro Balata, ha annunciato la volontà delle 19 società del campionato cadetto di poter usufruire della tecnologia VAR già a partire dai prossimi play-off e play-out: “Tutti i nostri stadi, nessuno escluso, possono adottare quella tecnologia. Per questo ci aspettiamo delle risposte da parte delle autorità federali competenti e dall’AIA. Noi abbiamo fatto quel che dovevamo come Lega”.

Abbiamo prodotto uno studio scientifico e tecnico di fattibilità consegnato da Hawk Eye – ha poi aggiunto il presidente della Lega B – che è la stessa società che fornisce tecnologia alla Lega Serie A. A questo punto, i nostri club auspicano di avere il VAR nei i play-off e nei play-out, per garantire massima trasparenza e la parità delle armi tra i competitor. Il problema relativo al materiale umano non riguarda noi. Sul resto mi esprimerò in sede istituzionale“.

Commenti

1 commento

Comments are closed.