Tempo di lettura: 1 minuto

ASCOLI – Bocche cucite a fine gara e tutti in ritiro sine die. I sette gol con cui il Lecce ha sommerso l’Ascoli sono un boccone troppo difficile da digerire per l’ambiente bianconero. La società marchigina, attraverso un comunicato, ha infatti annunciato al termine del match che Ardemagni e compagni non faranno rientro in sede.

Questa la nota ufficiale del sodalizio ascolano: “A seguito della pesantissima sconfitta subita con il Lecce, il club bianconero tutto chiede scusa ai tifosi e comunica che la squadra non farà rientro ad Ascoli Piceno e da subito sarà in ritiro a tempo indeterminato“.

Commenti