Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Ben 10.000 Euro di multa. tanto è costato all’U.S. Lecce il fumogeno lanciato da qualche sconsiderato tra gli oltre 800 tifosi salentini presenti nel Settore Ospiti dello stadio “Scida” di Crotone durante la sfida di domenica sera.

La società giallorossa è stata quindi sanzionata dal Giudice Sportivo della Serie B per responsabilità oggettiva “per avere, suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato alcuni fumogeni nel recinto e sul terreno di gioco, uno dei quali, al 30′ del secondo tempo, causava l’interruzione della gara; la sanzione è attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Commenti