Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Un altro grande risultato per l’atleta salentina Francesca Lanciano, tesserata con l’Alteratletica Locorotondo, che domenica scorsa ha conquistato la medaglia d’oro nel salto triplo negli Assoluti indoor che si svolti presso il Palaindoor di Ancona, laureandosi Campionessa Italiana 2019.

L’appuntamento è stato organizzato dalla FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) ed ha richiamato nel capoluogo marchigiano l’eccellenza delle tripliste italiane, in una competizione con un’elevata qualità tecnica delle atlete partecipanti.

Francesca Lanciano, 24 anni, di Specchia, brillante studentessa della facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento, si è posizionata al primo posto con la misura di 13.57 mt, seguita da Ottavia Cestonaro (C.S. Carabinieri sez. Atletica) con la misura 13.56 mt che conquista l’argento, infine, la medaglia di bronzo è andata a Jasmine Al-Omari (Atletica Firenze Marathon) con 13.19 mt.

Per la Lanciano si tratta del miglior risultato in carriera, di buon auspicio per la prossima partecipazione ai Campionati Nazionali Universitari e alle Universiadi 2019, in svolgimento dal 3 al 14 luglio prossimi a Napoli.

L’atleta specchiese aveva vinto la medaglia d’argento nelle competizioni che si sono svolte dal 7 al 9 settembre scorsi a Pescara; in quell’occasione, la Lanciano si impose all’ultimo tentativo con la misura di 13.21 mt, posizionandosi proprio alle spalle di Ottavia Castonaro, sconfitta domenica scorsa, in una gara ricca di applausi per la salentina.

Ad Ancona, la Lanciano ha ottenuto anche il nuovo PB (personal best, miglior risultato personale) indoor, il precedente di 13,41 era del 2016, con il 13,57 si è avvicinata al risultato assoluto ottenuto a Barcellona, all’aperto, nella categoria Juniores, quando aveva raggiunto un 13,59.

Francesca ha iniziato l’attività agonistica nel 2007 a 13 anni con l’Atletica Matino, rimanendo tesserata sino al 2012. L’anno successivo, già nella Categoria Juniores, gareggiò con il CUS Pisa Atletica Cascina sino al 2015. Dal 2016 ai giorni nostri, dalla categoria Promesse a quella Seniores, partecipa ai campionati agonistici con l’Alteratletica Locorotondo, allenata da Andrea Matarazzo del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, presso il Centro della Guardia di Finanza a Castelporziano, nei pressi di Roma.

Commenti