Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Manca solo l’ufficialità, ma il passaggio di Cosimo Chiricò dal Lecce al Monza è una trattativa ormai conclusa. Per dare concretezza al trasferimento dell’esterno d’attacco brindisino al club brianzolo si attende solo l’apertura, ormai prossima, della finestra del calciomercarto di gennaio.

Com’è noto, Chiricò è finito fuori rosa dopo le intemperanze e la ferma presa dio posizione degli Ultrà Lecce che ne hanno preteso l’esclusione dalla prima squadra dopo l’esordio stagionale in campionato, avvenuto a settembre durante Lecce-Salernitana (2-2).

Da allora, il calciatore si allenato in disparte aspettando un’occasione ritenuta congrua alle sue aspettative. L’offerta della società lombarda, che milita in Serie C e la cui proprietà è stata acquistata da Silvio Berlusconi, ha evidentemente soddisfatto Chiricò che è ormai prossimo a lasciare nuovamente Lecce ed il Salento per la nuova avventura in maglia biancorossa.

Commenti