Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Un carico di doni è arrivato nel giorno della Vigilia di Natale nel Carcere di Lecce. L’Amministrazione Penitenziaria della Casa Circondariale di Borgo San Nicola ha infatti organizzato per oggi una giornata per consegnare i regali ai bambini in visita ai propri genitori detenuti. I giochi – donati da Leo Club Maglie, Città del Sole di Lecce e la società di informatica Link – saranno consegnati nella Biblioteca dei Bambini di recente realizzazione.

È un’iniziativa che va in direzione di una maggiore attenzione che l’Istituto vuole rivolgere ai bambini che, quotidianamente, fanno visita al proprio genitore detenuto – afferma la direttrice Rita RussoCi stiamo impegnando affichè i piccoli visitatori (centinaia ogni settimana) arrivino in un luogo non ostile, lo stiamo facendo attrezzando il carcere con spazi e occasioni per i bambini e per le loro famiglie, sposando convintamente proposte e progetti in collaborazione con associazioni ed enti pubblici e privati. Crediamo nella tutela dell’infanzia e nella riconnessione famigliare come potente fattore di riabilitazione sociale dei nostri detenuti“.

Le iniziative dedicate ai bambini e ai ragazzi in visita, proseguiranno con l’annuale appuntamento della consegna della calza della Befana a cura della Comunità Speranza, con l’inaugurazione a gennaio di un nuovo spazio per le famiglie in collaborazione con il Rotary di Lecce e con le attività in programma tutto l’anno con il progetto “Giallo, Rosso e Blu” – promosso dall’associazione Fermenti Lattici insieme alla Casa Circondariale – allo scopo di creare un modello di accoglienza per i minori in visita.

Commenti