Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Insieme all’associazione Associazione Dimore Storiche Italiane il Comune di Lecce promuove una versione natalizia di Cortili Aperti, un’anteprima del tradizionale appuntamento primaverile, promossa per far conoscere questo appuntamento ad un pubblico diverso da quello che visita Lecce a maggio.

Nell’ambito del cartellone di iniziative Natale che spettacolo, promosso dall’assessorato allo Spettacolo, saranno aperti dalle 17:00 alle 21:00 alle visite dei cittadini alcuni tra i più bei palazzi della città storica.

In ciascun cortile, in collaborazione con il Conservatorio Musicale Tito Schipa, l’associazione “Mario Perrotta, artisti e musicisti leccesi, saranno realizzate iniziative musicali e artistiche che impreziosiranno l’esperienza di visita.

  • A Palazzo Grassi, in via dei Perroni, 12, Li Cunti de li Nanni nesci: letture delle antiche favole leccesi a cura dell’associazione culturale “Mario Perrotta“;
  • A Palazzo Carrozzini, in Piazzetta Giambattista del Tufo, 20, Quartetto di Clarinetti – Salent Girl’s Quartet a cura del Conservatorio Tito Schipa di Lecce;
  • A Palazzo Lecciso, in via del Palazzo dei Conti di Lecce, 6, mostra “Artigiani a Palazzo“. Gli antichi mestieri del nostro territorio;
  • A Palazzo Brunetti, in via Paladini, 14, Il Natale in immagini a cura di Antonio Manzo, concerto Evening Class Jazz “Natale in swing“;
  • A Palazzo Rollo, in Corso Vittorio Emanuele II,14, Nitecity for Christmas Ciki Forchetti, Raffaello Liguori, Marco Tuma, Alessio Borgia;
  • A Palazzo Carrelli-Palombi, in Corso Vittorio Emanuele II, 29, Orchestra di Flauti Fortune Flatus con Luigi Bisanti direttore, a cura del Conservatorio Tito Schipa di Lecce.
Commenti