Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Trova un gattino malato per strada e lo porta dal veterinario, ma il nobile gesto le costa una sanzione di oltre 166 euro. È la vicenda vissuta nei giorni scorsi da una cittadina a Lecce, dopo essersi casualmente imbattuta nel piccolo randagio ed avergli fatto prestare le cure del caso, per di più a proprie spese, da uno specialista.

Ma la sensibilità dimostrata dalla donna è stata “ricambiata” con la multa elevata per non aver allertato, secondo un’ordinanza comunale  vigente, le Guardie dell’Ambiente del Nucleo Ambientale Comunale, che le hanno notificato la sanzione.

Lecce-frigoleLa denuncia del singolare episodio arriva da Gaetano Messuti, consigliere comunale d’opposizione al Comune di Lecce, che ha condiviso sulla propria pagina facebook il racconto dell’accaduto, con tanto di foto del verbale allegate:

Commenti

1 commento

Comments are closed.