Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Per esigenze tecniche segnalate questa mattina dalla ditta esecutrice, il via ai lavori di adeguamento della rete Aqp sull’ultimo tratto di Viale Gallipoli e la conseguente entrata in vigore della viabilità alternativa slittano a lunedì prossimo.

Dal 19 mattina, dunque, Viale Gallipoli sarà area di cantiere nel tratto che va da via Montello a via Armando Diaz (angolo bar Rosso e Nero). Il tratto precedentemente interessato dai lavori, e attualmente chiuso, da via Oronzo Quarta a via Lombardia, riaprirà invece regolarmente al traffico.
Per chi viaggia su viale Gallipoli in direzione Viale degli Studenti per raggiungere Porta Napoli sarà attivato l’obbligo di svolta a destra in Via Giuseppe Cino. Qui avrà la possibilità di immettersi in Via Manifattura Tabacchi, il cui senso di marcia sarà invertito, e raggiungere in questo modo Viale dell’Università.
Per chi viaggia su viale Gallipoli in direzione Viale degli Studenti, intenzionato a raggiungere il sottopassaggio, sarà obbligatorio svoltare a sinistra in Via Lombardia, raggiungere Via Don Bosco e uscire sull’incrocio tra Via Diaz e Via Rudiae.
Per chi viaggia su Viale dell’Università, proveniente dall’Obelisco, intenzionato a raggiungere la stazione ferroviaria, sarà obbligatorio proseguire in via De Jacobis e svoltare a sinistra in via Cadorna, uscendo su via Diaz. In questo modo, attraverso via Martiri d’Otranto, sarà possibile raggiungere la stazione. Per migliorare la percorribilità di via Cadorna, sarà attivato sul lato destro della strada il divieto di fermata per il periodo della durata dei lavori.
Commenti