Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo un sopralluogo tecnico, disposto dalla dirigente del Settore Politiche Culturali e Spettacolo del Comune di Lecce presso il Teatro Paisiello di Via Palmieri, è stata riscontrata una notevole compromissione delle apparecchiature di sollevamento tale da destare “viva preoccupazione per l’incolumità degli operatori e degli artisti”.

In particolare, dalla relazione dei tecnici incaricati, è emerso che “le apparecchiature di sollevamento ad argani manuali, nessuna esclusa, presentano una situazione complessiva fortemente compromessa, al punto di da interdire l’utilizzo, visti i significativi rischi per l’incolumità del personale tecnico e artistico”. Da qui la necessità improcrastinabile di operare i necessari interventi di sostituzione delle apparecchiature danneggiate per garantire che l’utilizzo del teatro per la messa in scena di spettacoli e rappresentazioni teatrali avvenga in totale sicurezza.
Il Settore Politiche Culturali e Spettacolo, di concerto con il Settore Lavori Pubblici, ha già incaricato una ditta specializzata per l’esecuzione degli interventi, che si svolgeranno nelle prossime settimane, e si concluderanno entro la fine dell’anno.
L’Ufficio Cultura è infine al lavoro in queste ore per offrire adeguate alternative alle compagnie e alle organizzazioni che avevano prenotato il Paisiello per i propri spettacoli nei mesi di novembre e dicembre.
Commenti