Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Torna uno dei derby del Sud più sentiti da entrambe le tifoserie. Quella di stasera tra Lecce e Palermo sarà la ventitreesima sfida tra le due formazioni. Finora sono infatti 22 i precedenti di Lecce-Palermo, col più recente in Cadetteria che rievoca felicissimi ricordi per i tifosi giallorossi, ossia il 3-0 (Camorani, Giacomazzi e Bojinov) dell’ultima giornata del campionato 2002/’03 che il 7 giugno 2003 sancì la promozione in Serie A del Lecce di Delio Rossi.

Il primo match si disputò in I Divisione nel torneo 1928/’29 e vide i padroni di casa imporsi 2-0 cion doppietta di Lanza. L’ultimo incrocio in assoluto tra questi due club risale alla stagione 2011/’12: il 18 marzo 2012 finì 1-1 con le marcature di David Di Michele su rigore e pareggio di Munoz. Bisogna invece andare indietro di 7 anni per trovare l’ultimo successo ospite al “Via del Mare“. Si giocò in massima serie, con i palermitani che si imposero in rimonta per 4-2, con le reti di capitan Fabrizio Miccoli, Pastore, Hernandez ed Ilicic. Di GiacomazziJeda i sigilli giallorossi.

Il bilancio complessivo degli scontri tra salentini e sicialiani in campionato parla di 22 gare caratterizzate da 12 vittorie leccesi, 6 pareggi e 4 sconfitte. In fatto di gol, quelli realizzati dai giallorossi sono stati 35, mentre 22 quelli subiti.

Commenti