Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Ottava sfida nella storia dei due club che tornano ad incrociarsi dopo la gara della Supercoppa di Serie C giocata a giugno (3-1). Nel primo turno infrasettimanale della stagione, si affrontano due neo-promosse in Serie B in cerca di conferme dopo i rispettivi risultati ottenuti nella scorsa giornata, ossia vittoria per i giallorossi sul Venezia e pareggio per i labronici a Cosenza.

QUI LIVORNO- Cristiano Lucarelli potrà operare qualche cambio rispetto alla partita di sabato a Cosenza. Il primo dubbio riguarda la porta: Mazzoni è in dubbio; in caso di forfait è pronto l’ex Genoa Zima. In difesa, Bogdan potrebbe dare il cambio a Dainelli a completamento del terzetto con Di Gennaro e Gonnelli. Albertazzi si schiererebbe largo a sinistra nel quintetto di centrocampo, prendendo il posto di Porcino, con dirimpettaio Maicon. Diamanti potrebbe dare un tono diverso al 3-5-2 con l’inserimento in mediana e conseguente cambio, di fatto, in un 3-4-1-2. Dolce confusione in avanti. Giannetti, in gol a Cosenza, potrebbe rilevare Raicevic per fare coppia con Murilo.

QUI LECCE- Sarà ancora turn over anche tra le fila giallorosse. Liverani deve scegliere chi mandare in porta tra Vigorito e Bleve, ma l’ex Frosinone sembra in grado di riprendersi la titolarità. In difesa possibili un paio di volti nuovi con Cosenza che potrebbe tornare a giocare dal 1′ e Meccariello rifiatare per un turno, mentre per Bovo ci potrebbe essere la riconferma. La mediana è confermata negli interpreti, con Mancosu ripropopsto alle spalle di Falco e Palombi in avanti.

Le probabili formazioni:

Livorno (3-4-1-2): Mazzoni (Zima); Di Gennaro, Dainelli, Gonnelli; Maicon, Valiani, Luci, Albertazzi; Diamanti; Murilo, Giannetti. A disposizione: Zima, Romboli, Bogdan, Gasbarro, Iapichino, Porcino, Parisi, Agazzi, Bruno, Maiorino, Soumaoro, Kozak, Raicevic, Frick. All. Cristiano Lucarelli

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Lepore, Cosenza, Bovo (Meccariello), Calderoni, Petriccione, Arrigoni, Scavone, Mancosu, Falco, Palombi. A disposizione: Bleve, Milli, Fiamozzi, Meccariello (Bovo), Marino, Tsonev, Haye, Torromino, Pettinari, La Mantia, Dubickas. All. Fabio Liverani

Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale – Assistenti: Davide Imperiale di Genova e Manuel Robilotta di Sala Consilina; IV Uomo: Federico Fontani di Siena

StadioArmando Picchi” – ore 21:00 – diretta web su DAZN e diretta TV su Rai Sport HD

Commenti