Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA – Resta insoddisfatta l’attesa dei tanti tifosi delle società di calcio che attendevano di capire a quante squadre sarà la Serie B 2018/’19. Slitta infatti alla prossima settimana la sentenza del Collegio di Garanzia del CONI che oggi era chiamato a decidere sui ricorsi presentati da Siena, Ternana, Novara, Catania e Pro Vercelli per l’ammissione in Cadetteria tramite ripescaggio.

Una scelta che crea ulteriore caos e che inevitabilmente si ripercuote anche sulla Serie C che per domani aveva in cantiere il varo dei propri calendari per la prossima stagione.

Non ci è parso giusto decidere frettolosamente su una questione tanto delicata“, ha dichiarato il presidente dell’organo di giustizia sportiva, Franco Frattini, il quale ha poi aggiunto: “Abbiamo ascoltato le parti in causa. Ora però rifletteremo e credo che tra lunedì, o al massimo martedì, prenderemo una decisione”.

Infine, sulla futura composizione della ex Lega Pro, che potrebbe partire il 16 settembre Frattini ha commentato: “Dipende da loro. Noi abbiamo valutato che domenica, comunque, non si giocherà“.

Commenti