Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Il posticipo Benevento-Lecce chiude la prima giornata del campionato di Serie BKT 2018/’19. Scontro tra una retrocessa dalla Serie A ed una neo-promossa in Cadetteria che torna dopo due anni d’assenza. I salentini saranno seguiti da circa 1.000 tifosi, tra cui i non tesserati, ai quali è stata permessa la trasferta in terra campana.

QUI BENEVENTO- Soltanto problemi di abbondanza per Cristian Bucchi, tecnico del Benevento. L’ex trainer del Sassuolo, orfano soltanto dello stopper Antei, scioglierà soltanto alla fine numerosi ballottaggi. Su tutti, quello a sinistra tra Letizia, favorito, e l’ex Di Chiara. Sempre in difesa, è stato recuperato Costa, pronto a prendere posto al fianco di Volta. In attacco si potrebbe riproporre il tridente visto in Coppa Italia contro l’Udinese. Coda supportato ai lati da Insigne ed Improta. Non sono da sottovalutare, però, le quotazioni dell’ultimo arrivato Buonaiuto.

QUI LECCE- Anche mister Fabio Liverani ha almeno un paio di dubbi da risolvere per l’undici titolare da schierare contro gli “stregoni“. Assenti per infortuni Riccardi, Tsonev, Palombi e Saraniti, c’è però il grande ex dell’incontro, Fabio Lucioni, pronto a scendere in campo dopo la sospensione della squalifica. Accanto a lui, possibile lo schieramento di Venuti, Meccariello e Calderoni, per una linea difensiva mai provata prima. Mancosu, Petriccione e Scavone agiranno a centrocampo, Falco giocherà trequartista con licenza di svariare e La Mantia in attacco con Pettinari.

Le probabili formazioni:

Benevento (4-3-3): Puggioni; Maggio, Costa, Volta, Letizia; Nocerino, Viola, Tello; Insigne, Coda, Improta. A disposizione: Montipò, Gori, Gyamfi, Sparandeo, Tuia, Bandinelli, Del Pinto, Volpicelli, Asencio, Buonaiuto, Ricci.  All. Cristian Bucchi

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Venuti (Lepore), Lucioni, Meccariello (Cosenza), Calderoni, Mancosu, Petriccione, Scavone, Falco, La Mantia, Pettinari. A disposizione: Bleve, Milli, Lepore, Fiamozzi, Cosenza, Marino, Arrigoni, Haye, Armellino, Tabanelli, Torromino, Dubickas. All. Fabio Liverani

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata – Assistenti: Luigi Rossi di Rovigo e Luigi Lanotte di Barletta – IV Uomo: Luca Massimi di Termoli

StadioCiro Vigorito” – ore 21:00 – diretta in streaming sulla piattaforma on-line a pagamento DAZN

Commenti