Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Ha vinto lo sport, nel Derby del pugilato organizzato dall’Accademia pugilistica dilettanti “Boxe Lecce e che si è svolto ieri nella suggestiva cornice del Poligono di Tiro “Principe di Piemonte”. Ha vinto lo sport perché, al di là di quello che è stato il verdetto decretato dal ring, i venti pugili provenienti dalle province di Bari, Brindisi e Taranto, oltre che dal capoluogo salentino, hanno dato dimostrazione di come il rispetto per l’avversario venga messo al primo posto. È stata una riunione pugilistica che non ha mancato di emozionare quanti hanno assistito ai dieci match in programma, quella organizzata dall’Accademia diretta dal Maestro Angelo Lezzi e affiancato dal Maestro Dario Piccinno.

Così, in un Poligono gremito di appassionati della Nobile Arte ma anche di chi ha voluto assistere ad uno spettacolo che dal capoluogo mancava da diverso tempo, si sono alternati sul ring venti pugili tra nuove leve ed esperti della disciplina che hanno dato vita ad incontri di pregevole fattura che tanto hanno emozionato.

Prima dell’inizio della manifestazione, i venti pugili sono saliti sul ring e si sono scambiati, in un clima di fair play e accompagnati dagli appalusi del pubblico, le medaglie create per l’occasione dagli organizzatori dell’evento. Archiviata questa decima edizione del Derby del Pugilato, gli organizzatori  pensano già a quella del prossimo anno e per gli appassionati sarà ancora una volta un’occasione per assistere allo spettacolo della grande boxe.

Questo, nel dettaglio, l’ordine dei match ed il risultato finale:

  • categoria junior youth: Cardellicchio Alfredo (Vivere solidale) – Bitonto Alessio (Amici del pugilato): match pari
  • categoria senior: Coppola Simone (Be Boxe) – Piergianni Matteo (New Olimpic): vince ai punti Piergianni
  • categoria senior youth: Montinaro Luca (Evergreen) – Guarino Antonio (Vivere solidale): vince ai punti Montinaro
  • categoria youth/junior: Matteucci Nicolò (Portoghese) – Novellini Gabriele (Helios): vince Matteucci prima del limite
  • categoria youth/junior: Cannalire Vincenzo (Francavillese) – De Giorgi Alessandro (Vivere solidale): vince ai punti De Giorgi
  • categoria youth senior: Rochira Antonio (Francavillese) – Rizzello Andrea (Alex Boxe): match pari
  • categoria senior: Adilardi Alessio (Boxe Lecce) – Thiam Ousmane (Boxe Salento): vince ai punti Thiam
  • categoria youth: Marinotti Francesco (Francavillese) – Scozzi Moreno (Helios): vince ai punti Marinotti
  • categoria school boys: Alemanno Bryan (Be Boxe) – Corvino Luigi (Francavillese): vince ai punti Corvino
  • categoria Senior: Ciaccia Marco (Boxe Lecce) – Bruno Simone (Helios): vince ai punti Bruno
Commenti