Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Prima di partire per le meritate vacanze, Antonio Marino ha prolungato di un altro anno il suo contratto con l’U.S. Lecce. Il difensore centrale e la società di via Colonnello Costadura hanno infatti attuato la clausola presente nel vecchio contratto che prevedeva l’automatico rinnovo in favore del calciatore fino al 30 giugno 2019 del connubio che si è formato la scorsa estate con l’arrivo nel Salento dell’ex Modena. Resta da capire se il Lecce vorrà ora trattenere il centrale anche per la prossima avventura in Serie B, o se si tratti di un’operazione per fare cassa con la sua eventuale cessione a qualche altra squadra. Nel campionato appena trascorso, Marino ha collezionato 28 presenze ed una rete segnata a marzo nel match casalingo contro il Siracusa.

Commenti