Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Gara dagli importantissimi riflessi sulla classifica per il Lecce che, oggi pomeriggio (ore 16:30), affronta al “Via del Mare” la Juve Stabia. I giallorossi vogliono approfittare del turno di riposo del Catania, secondo in classifica, per tentare di dilatare ulteriormente il distacco di 7 punti che divide al momento le due squadre.

QUI LECCE– Mister Fabio Liverani deve rinunciare solo all’indisponibile difensore Davide Riccardi. Hanno invece recuperato Radoslav Tsonev ed Andrea Tabanelli che sono stati regolarmente convocati insieme ad altri 22 compagni. Per il ruolo di trequartista, ad ogni modo, la scelta dovrebbe ricadere ancora su Costa Ferreira. In attacco possibile lo schieramento di Matteo Di Piazza nell’undici titolare accanto a Saraniti, con Torromino leggermente in vantaggio sul bomber ex Foggia.

QUI CASTELLAMMARE DI STABIA– Le “vespe” arrivano nel Salento con la sconfitta interna col Bisceglie sul groppone. Non avrà a disposizione il portiere Branduani squalificato per due giornate e Canotto rimasto in sede per scelta tecnica. Il modulo dovrebbe essere un prudente 4-4-2.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo; Mancosu, Arrigoni, Armellino; Costa Ferreira; Torromino (Di Piazza), Saraniti. All. Liverani

Juve Stabia (4-4-2): Bacci; Nava, Marzorati, Bachini, Crialese; Melara, Viola, Mastalli; Strefezza, Paponi, Simeri. All. Caserta-Ferrara

Arbitro: Andrea Mei di Pesaro – Assistenti: Lorenzo Biasini di Cesena e Luca Bianchini di Cesena

Stadio “Via del Mare – ore 16:30

Commenti