Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – A dodici ore dalla chiusura ufficiale delle trattative (avanti fino alle ore 23:00) del calciomercato invernale, il Lecce è in fase di perfezionamento di almeno tre operazioni. Il Ds Mauro Meluso è infatti a Milano per regalare a mister Liverani il tanto invocato trequartista e per chiudere la quadra nel trasferimento in maglia giallorossa di un altro centrocampista.

In particolare, dopo l’accelerata delle scorse ore, si attende solo la fumata bianca per annunciare ufficialmente l’ingaggio del centrocampista Andrea Tabanelli dal Padova e del mediano Ransford Selasi dal Pescara. Tuttavia, il diesse dei salentini deve trovare una sistemazione anche a Mario Pacilli, chiuso dall’arrivo in attacco del trequartista patavino e di Andrea Saraniti. A complicare le trattative per la sua cessione è intervenuto l’infortunio muscolare che ha interessato il numeo 11 leccese, ma che non dovrebbe ad ogni modo rappresentare un ostacolo per il suo trasfermento in un altro club.

Tabanelli, che in questa stagione ha collezionato 6 presenze ed un gol con la casacca biancoscudata, è un classe 1990 (compirà 28 anni venerdì), non propriamente un trequartista, che in carriera ha giocato tra le altre anche con Cesena e Pisa, sembra essere la prima scelta della dirigenza giallorossa. In caso di difficoltà, si potrebbe virare su Simone Palermo, anche lui un altro centrocampista tuttofare, in forza alla Virtus Entella.

Per il 22enne ghanese Selasi, il Lecce ha chiesto garanzie circa le sue condizioni fisiche al Pescara, visto che il calciatore ha giocato pochissimo a causa di un infortunio, ma dal club abbruzzese sarebbero giunte rassi9curzioni tali da convincere la società salentina a chiudere la trattativa.

Commenti