Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto il ritiro di 8 lotti di un antipertensivo dell’azienda farmaceutica Mylan SpA: l’Amlodipina da 5 mg che può essere prescritta con Ricetta RR – medicinali soggetti a prescrizione medica – ed è usata nella cura di varie malattie e patologie tra le quali figura l’Ipertensione.

Il farmaco è distribuito nelle seguenti confezioni: Amlodipina Mylan 5 mg da 28 compresse AIC 039799034 lotti 8046733 Aprile 2018, 8052080 Aprile 2018, 8054350 Aprile 2018 e 8055228 Aprile 2018 ed Amlodipina Mylan 10 mg 14 cpr AIC 039799174 lotti 8043871 Aprile 2018, 8045888 Aprile 2018, 8050728 Aprile 2018 e 8052545 Aprile 2018.

Il provvedimento si è reso necessario, come ha evidenziato Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti per la tutela dei cittadini”, a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta riguardo “risultati fuori specifica per l’impurezza D emersi durante studi di stabilità”.

L’Amlodipina è un farmaco a base del principio attivo Amlodipina Besilato, appartenente alla categoria degli Antianginosi, Antipertensivi calcio-antagonisti e nello specifico Derivati diidropiridinici.

La ditta farmaceutica Mylan ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Commenti