Tempo di lettura: 1 minuto

Lello Di Napoli all. Akragas

Si è quasi concluso il cammino di avvicinamento dell’Akragas in vista della sfida di domani in casa del Lecce.

La squadra ha completato questa mattina la rifinitura a Cosenza. Il gruppo si dirigerà poi verso il Salento nel pomeriggio.

Lello Di Napoli (nella foto),  allenatore dell’Akragas, avrà a disposizione quasi tutti gli effettivi. Rimarrà in Sicilia soltanto il secondo portiere Lo Monaco, ai box per un lieve problema muscolare. Fa parte indirettamente della lista degli assenti anche Bramati, ex svincolato già in gruppo e probabile acquisto dell’ultim’ora dei Giganti. L’atleta, già in forza all’Akragas lo scorso anno con 10 presenze all’attivo, firmerà ad inizio settimana.

Gli ospiti, al quasi gran completo quindi, si disporranno probabilmente con il 3-5-2. Davanti a Vono, il terzetto difensivo vedrebbe Mileto, Danese (rientrato dopo due turni di squalifica) e Russo. A centrocampo i fluidificanti Scrugli (favorito su Saitta) e Sepe faranno il paio con i centrali Carrotta, Vicente e Longo. Davanti spazio alla coppia ParigiSalvemini.

Longo potrebbe essere il jolly a partita in corso, in quanto in fase di possesso agirebbe da trequartista dietro il duo offensivo in una sorta di 3-4-1-2.

L’Akragas, reduce dal 2-2 di sabato scorso con il Bisceglie (sul neutro di Siracusa), cercherà di ritrovare una vittoria che manca da tre turni. L’ultimo successo dei Giganti risale a tre giornate fa, quando un gol di Longo bastò a espugnare Caserta

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.