Tempo di lettura: 1 minuto
Andrea Tedesco
Andrea Tedesco

LECCE – Il nuovo allenatore della Casertana, Andrea Tedesco, già da due anni nello staff tecnico dei rossoblù e che in estate ha preso il posto di mister Nicola Romaniello passato al Melfi, ha parlato della sfida che attende la sua squadra al “Via del Mare” contro la capolista Lecce: “Giocheremo contro un avversario di categoria superiore per squadra e società. Tuttavia non partiamo battuti perché arriviamo a questa sfida dopo due vittorie che ci permettono di scendere in campo con una maggiore serenità e senza l’assillo di dover fare punti a tutti i costi“.

L’allenatore napoletano aggiunge poi: “Non dobbiamo dimenticare che siamo una squadra con molti giovani che si affacciano per la prima volta al calcio professionistico e che nelle scorse stagioni hanno militato in D o in settore giovanili di club professionistici. Insomma, bisogna dare modo a questa squadra di lavorare e maturare. Siamo sereni anche se di fronte avremo la capolista del campionato e il migliore attacco. Ai ragazzi ho ripetuto che per mettere in difficoltà i giallorossi servirà essere un gruppo coriaceo, a prescindere da chi gioca. Voglio che la mia debba essere una Casertana che punta sullo spirito di sacrificio e sulla fame per raggiungere i risultati anche quando appare impossibile. Le assenze? Fanno parte del gioco; inutile piangerci addosso“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.