Tempo di lettura: 1 minuto

Graziano Pellè - Shandong LunengLECCE – La nuova avventura di Graziano Pellè in Cina non è certo tutta rose e fiori. La formazione dello Shandong Luneng naviga nelle posizioni di bassa classifica e, dopo un esordio incolore con la maglia del suo nuovo club che lo ha pagato a peso d’oro (38 milioni di euro per 2 stagioni e mezzo), dapprima è giunta la prima marcatura nel 4-1 rifilato qualche giorno fa all’Hangzhou Greentown, poi una bella dimostrazione di attaccamento ai colori sociali da parte dei tifosi del Luneng.

I supporters di casa più accesi, in rigorosa divisa arancione, hanno infatti sostenuto i propri beniamini dopo la sconfitta interna contro lo Shanghai Shenhua dal settore che li ospita: la Curva Nord. Uno strano destino ha infatti voluto che l’attuale numero 7 della formazione cinese sia incoraggiato da una tribuna che porta lo stesso nome di quella dello stadio “Via del Maredi Lecce.

Ecco il video degli ultrà del Luneng che tifano per i loro “idoli” pur battuti:

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.