Tempo di lettura: 4 minuti
Rizzello-Sorano (foto L. D'Angelo)
Rizzello-Sorano (foto L. D’Angelo)

CASARANO – Un finale di stagione da onorare nel migliore dei modi. La Scuderia automobilistica Casarano Rally Team è pronta a una nuova emozionante esperienza sportiva. Da giovedì a domenica si disputa la trentacinquesima edizione del Monza Rally Show, manifestazione nazionale riservata ad inviti ed in programma lungo il tracciato dell’Autodromo Nazionale di Monza dove dal 1922 va in scena il Gran Premio d’Italia di Formula 1. Un contesto prestigioso dunque per la compagine salentina che schiera al via della particolare manifestazione, che per la sua totalità si svolge in pista e che unisce sport e spettacolo, con la consueta parata di VIP sempre più attratti dalle evoluzioni rallistiche e dall’adrenalina tipica di questo sport,il driver di punta dello scacchiere casaranese Francesco Rizzello, in gara sulla Peugeot 207 Super 2000 messagli a disposizione dal team Colombi.

Dopo una stagione esaltante dal punto di vista dell’esperienza e dei risultati, il vincitore delle ultime quattro edizioni del Rally Città di Casarano affronterà per la prima volta le insidie del selettivo percorso del celebre circuito brianzolo e proverà a divertire e divertirsi tra i rettilinei e le chicane e magari a confrontarsi con i veri e propri professionisti del volante. Speranzoso di riuscire ad adattare al meglio le proprie doti di guida alle caratteristiche del tracciato, Rizzello si pone come obiettivo anche quello di fare bene tra le S2000 e perché no, riuscire ad entrare nel tanto agognato Masters’ Show della domenica pomeriggio, ovvero la spettacolare sfida ad eliminazione diretta allestita sul rettilineo principale dell’autodromo, che vedrà affrontarsi a suon di traversi e decimi di secondo gli equipaggi selezionati dagli organizzatori, che si sono particolarmente distinti nelle varie categorie del Monza Rally Show.

Al fianco del pilota di Ruffano, chiamato a dettare il ritmo di gara e a sostituire l’abituale e fedele co-driver salentino Fernando Sorano impossibilitato a prendere parte alla gara kermesse, siederà per la prima volta, su indicazione dello stesso Sorano, l’esperto e molto appassionato navigatore foggiano Massimo Sansone.

Rally Team CasaranoIl veloce portacolori della Casarano Rally Team è felice di affacciarsi a questa nuova esperienza: “Il Monza Rally Show mi ha sempre attratto ma non ho mai avuto modo di parteciparvi” commenta Rizzello a poche ore dalla partenza per la location lombarda. “Abbiamo lavorato tanto all’operazione e quest’anno, grazie anche a un nuovo sponsor, abbiamo trovato le condizioni per farlo. Si tratta di un appuntamento a cui tutti vorrebbero partecipare, una vetrina sportiva dal grande impatto mediatico. Sono anche convinto che questa gara sarà la migliore occasione per ringraziare e ripagare di tutti gli sforzi chi costantemente mi segue, tifosi, amici e sponsor che rendono possibili i miei risultati. Al mio fianco siederà Massimo Sansone, un amico e un ottimo copilota con il quale non ho mai corso. Insomma per me è tutto nuovo. Vedremo come si evolverà la situazione. Affronteremo rivali di spessore che hanno già disputato la gara. Saremo in 29 a contenderci la classe e non sarà facile. È un rally show, quindi sarà importante divertire anche il pubblico. Da parte nostra, comunque, come sempre ce la metteremo tutta per fare bella figura”.

La Gara: Monza Rally Show 2014, Autodromo Nazionale Monza, Monza (MB) 27-30 novembre 2014:

  • Giovedì 27: ore 8.30/13.30 Verifiche amministrative (presso la Direzione Gara, 1° piano palazzina box scala Paddock nr. 6) e tecniche (presso il Parco Assistenza, Paddock); Ore 12.00/16.30 Test con vetture da gara (Pista Formula1).
  • Venerdì 28: ore 8.30/12.30 Ricognizioni Percorso di gara (con vetture stradali); Ore 14.53 Ingresso Parco partenza (Pit lane). Ore 15.33 Partenza 1^tappa, da percorrere 19,20 km di cui 19,10 per le 2 prove speciali in programma (“Autodromo” e “Monza”). Ore 18.33 Ingresso Assistenza (Arrivo prima tappa).
  • Sabato 29: ore 8.06 Partenza 2^ tappa (Uscita Assistenza), da percorrere 65,39 km di cui 65,20 per le 5 prove speciali in programma (“Autodromo”, “Maxi Grand Prix”, “Pit Lane”, “Grand Prix” e “Monza”). Ore 18.25 Ingresso Assistenza (Arrivo seconda tappa).
  • Domenica 30: ore 8.06 Partenza 3^ e ultima tappa (Uscita Assistenza), da percorrere 42,80 km di cui 42,00 per le 2 prove speciali in programma (“Pit Lane” e “Grand Prix”). Ore 11.18 Arrivo finale con Premiazione a seguire. Con classifica separata ore 13.30 Partenza Masters’ Show (1,5 km). In totale la gara ha una percorrenza complessiva di prove speciali (9, tutte su asfalto) pari a 166,300 km. Il tratto cronometrato più lungo composto da 8 giri di pista è la ps denominata “Maxi Grand Prix” che misura 44,10 km e che si disputerà in parte sulla pista Sopraelevata e in parte sulla Pista Stradale (Formula1). Previsti 19 controlli orari (5+10+4) e 8 Parchi Assistenza (3+4+1) ubicati tutti nella zona paddock dell’Autodromo.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.