Tempo di lettura: 1 minuto
zazzera
Zazzera

Vittoria importante quella che la Svicat ASD rugby ha ottenuto su un campo che si è rivelato ostico più del previsto. Bisognava vincere, si è vinto. Oggi a bocce ferme, mentre i ragazzi di Coach Fedrigo recuperano contando i lividi di un pomeriggio “caldo” dal punto di vista dei falli subiti, il possente pilone foggiano, classe ’86, Matteo Zazzera ha parlato esprimendo tutta la soddisfazione sua e dei compagni per i punti acquisiti.

“Siamo soddisfatti del risultato, ci aspettavamo una partita molto fisica. Siamo stati sfortunati per aver subito due infortuni nei primi venti minuti di partita e credo che avremmo potuto essere più cinici quando abbiamo avuto l’occasione di andare in meta. Comunque credo che la mischia stia facendo degli enormi passi in avanti, e questo è un bene”.

Poi ha spiegato il motivo della sua sostituzione: “Purtroppo avevo la febbre, ma ho voluto comunque dare il mio contributo alla squadra”.

Ha chiuso voltando lo sguardo al prossimo incontro: “Domenica ci attende la sfida con il Reggio Calabria, vogliamo vincere per dimostrare che meritiamo una posizione migliore in classifica”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.