CONDIVIDI

LECCE – Non conosce soluzione di continuità lo scontro a distanza tra il Lecce ed il Catania. Ad innescare l’ennesima polemica è la decisione del Prefetto della BAT di chiudere le porte dello stadio “Ventura per la sfida di domani sera tra il Bisceglie e la formazione salentina per “criticità strutturali“. Una disposizione che ha mandato su tutte le furie l’Amministratore delgatio del club etneo, Pietro Lo Monaco.

L’Amministratore Delegato siciliano, durante la conferenza di presentazione dei nuovi arrivati in maglia rossazzurra, ha così riacceso la miccia commentando la notizia: “Questo è un campionato falsato. È da un anno intero che assistiamo a decisioni o episodi particolari. Oltre al grande cammino del Lecce, mi sembra che tutto il resto concorra a rendere inarrestabile questa marcia. Il Bisceglie esonera l’allenatore e si prende una settimana per trovarne un altro con calma, la Prefettura di Barletta chiude uno stadio intero e non solo il settore dei leccesi, come è successo tante volte ai tifosi del Catania. Così si falsa il campionato, ma i nostri dentini sono sempre attaccati al culetto del Lecce“.

Commenti