Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Dopo il pareggio a reti bianche di Cagliari, il Lecce insegue il terzo risultato utile di fila, score che non si registra da febbraio, quando i salentini ottennero 3 vittorie contro Torino, SPAL e Napoli. La Fiorentina, avversario di turno, vorrebbe i tre punti in modo da andare a +10 dai giallorossi e chiamarsi praticamente fuori dalla zona retrocessione. Tra gli ex del match ora in giallorosso figurano Jacopo Petriccione, che ha mosso i primi passi nel calcio in riva all’Arno, Khouma Babacar, che si fece notare proprio in maglia viola (4 stagioni e 33 gol). Tra gli altri leccesi con precedenti gigliati ci sono Riccardo Saponara, per un anno a Firenze, poi andato in prestito ad Empoli e Genoa, e mister Fabio Liverani che ha militato da calciatore proprio con i toscani.

QUI LECCE – Nella lista degli incerottati si è aggiunto il nome di Calderoni, ai box per problemi muscolari. Sempre out Meccariello, che sta recuperando dalla distorsione ad un ginocchio, oltre a Rossettini, che si sta ristabilendo dopo il ricovero per uno stato febbrile. Tra i pali ci sarà Gabriel. In difesa appare scontato l’impiego dal 1′ di Rispoli al posto di Calderoni, con la conferma della coppia di centrali Lucioni-Paz e Donati. Nella linea a 3 di centrocampo, (che dovrebbe essere mantenuta al netto delle due precedenti prestazioni convincenti), Petriccione potrebbe affiancare Barak, mentre si giocano l’ultimo posto disponibile Majer, Deiola e Tachtsidis, con lo sloveno più in forma. Sulla trequarti Saponara sarà affiancato da Mancosu, che scala in avanti viste le non perfette condizioni di Falco. Infine, sarà ballottaggio tra Babacar e Farias che, in caso di modulo 4-3-2-1, dovranno contendersi l’unico posto da punta, con l’italo-brasiliano favorito sul senegalese. Lapadula, presente tra i convocati, dovrebbe solo fare panchina.

QUI FIORENTINA – Tra i viola c’è un solo un elemento ancora fermo. Si tratta del centrocampista Marco Benassi, fuori per una lesione muscolare ad un polpaccio. Per il resto, tutti disponibili per la trasferta in Salento. Il tecnico Beppe Iachini schiererà la solita difesa a 3 in cui potrebbe rivedersi Caceres al fianco di Milenkovic e Pezzella, mentre è ballottaggio sulla destra tra Lirola e l’ex Venuti, con Dalbert favorito sulla sinistra. In mediana spazio a Badelj per far riposare Pulgar, così come Duncan sembra destinato a rilevare l’acciaccato Castrovilli. In attacco c’è un Chiesa che potrebbe giocare a supporto di Ribery e del riconfermato Cutrone.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Majer, Petriccione, Barak; Mancosu, Saponara; Babacar (Farias). All. F. Liverani

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres (Igor); Chiesa, Duncan (Castrovilli), Badelj (Pulgar), Dalbert, Lirola (Venuti); Cutrone, Ribery. All. G. Iachini

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

StadioVia del Mare” – ore 21:45 – diretta tv su DAZN

Commenti