Tempo di lettura: 1 minuto

FIRENZE – Ai microfoni dei media ufficiali della Fiorentina, dopo il pareggio contro l’Hellas Verona rimediato domenica scorsa al 97′, il Direttore Sportivo dei Viola, Daniele Pradè, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito sull’impegno esterno dei gigliati con il Lecce: “La gara contro il Lecce? È quella della stagione. Mi addolora dirlo ma al giorno d’oggi questa è la situazione. Dispiace per i tifosi e per il presidente Commisso che non se lo meritano. Però l’aria che tira, ora come ora, è la seguente. Adesso dobbiamo andare al ‘Via del Mare’ ed essere bravi, disputare la nostra partita con determinazione e voglia di fare che ho visto nel secondo tempo con il Verona”.

Dalle parole del Ds romano si evince che la Fiorentina vuol mettersi alle spalle una stagione sottotono, la prima della gestione americana di Rocco Commisso ed aprire una nuova pagina in vista del prossimo campionato, ma per farlo mira ai 3 punti contro il Lecce per chiudere in anticipo il discorso salvezza.

Commenti