Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Riparte domani a Lecce con il film “8 ½” di Federico Fellini la rassegna estiva “Teatini Cinema“, la rassegna estiva di Cinema d’Autore nel chiostro dell’ex Convento dei Teatini, nel cuore del centro storico della città.

Nell’arena sotto le stelle saranno 31 le pellicole in programmazione dal 15 giugno al 15 luglio per quanti vorranno godersi una serata nella splendida cornice del chiostro. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.dbdessai.it.

Il programma:

  • 15 Giugno
    8 ½ di Federico Fellini
  • 16 Giugno
    MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI di Stefano Cipani
  • 17 Giugno
    SORRY WE MISSED YOU di Ken Loach
  • 18 Giugno
    MARTIN EDEN di Pietro Marcello
  • 19 Giugno
    BURNING di Lee Chang-dong
  • 20 Giugno
    DOPO IL MATRIMONIO di Bart Freundlich
  • 21 Giugno
    C’ERA UNA VOLTA A HOLLYWOOD di Quentin Tarantino
  • 22 Giugno
    VERTIGO di Alfred Hitchcock
  • 23 Giugno
    TUTTO IL MIO FOLLE AMORE di Gabriele Salvatores
  • 24 Giugno
    PICCOLE DONNE di Greta Gerwig
  • 25 Giugno
    MEMORIE DI UN ASSASSINO di Bong Joon-ho
  • 26 Giugno
    1917 di Sam Mendes
  • 27 Giugno
    I MISERABILI di Ladj Ly
  • 28 Giugno
    PARASITE di Bong Joon-ho
  • 29 Giugno
    LA DOLCE VITA di Federico Fellini
  • 30 Giugno
    PINOCCHIO di Matteo Garrone
  • 1 Luglio
    EMMA di Autumn de Wilde
  • 2 Luglio
    LA BELLA ÈPOQUE di Nicolas Bedos
  • 3 Luglio
    HAMMAMET di Gianni Amelio
  • 4 Luglio
    FAVOLACCE di Damiano e Fabio D’Innocenzo
  • 5 Luglio
    JOKER di Todd Phillips
  • 6 Luglio
    IL DOTT. STRANAMORE di Stanley Kubrick
  • 7 Luglio
    ALICE E IL SINDACO di Nicolas Pariser
  • 8 Luglio
    JUDY di Rupert Goold
  • 9 Luglio
    GAMBERETTI PER TUTTI di Cédric Le Gallo
  • 10 Luglio
    JOJO RABBIT di Taika Waititi
  • 11 Luglio
    MATTHIAS & MAXIME di Xavier Dolan
  • 12 Luglio
    LA DEA FORTUNA di Ferzan Özpetek
  • 13 Luglio
    I VITELLONI di Federico Fellini
  • 14 Luglio
    YESTERDAY di Danny Boyle
  • 15 Luglio
    GLI ANNI PIÙ BELLI di Gabriele Muccino
Commenti