Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Tutto bene per Serena D’Amico, prolifica attaccante, nonché capitano della formazione di calcio della Lecce Women Soccer che è stata sottoposta nelle scorse ore ad un intervento chirurgico al ginocchio destro. La calciatrice si era infortunata ad inizio marzo durante la sfida contro l’Aprilia ed ora inizierà la riabilitazione che la riporterà in campo tra circa 6 mesi.

I tempi dell’operazione si sono dilatati a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 che lo hanno reso posssibile solo oggi.

Questo il comunicato ufficiale della formazione giallorossa: “Il Lecce Women informa che il capitano della prima squadra, Serena D’Amico, è stata operata questa mattina presso la Clinica Villa Bianca, a Lecce. L’intervento, effettuato dal dottor Paolo Latino, è servito per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio destro. L’intervento è perfettamente riuscito a già da domani il Capitano comincerà la fase di riabilitazione che le consentirà di ritornare in campo tra circa sei mesi”.

“Sto bene e non vedo l’ora di giocare con la maglia della mia squadra, il Lecce Women Soccer” Questo è quanto ha invece dichiarato la D’Amico, che ha poi aggiunto: “Colgo l’occasione per ringraziare il dottor Latino e l’anestesista Gaballo, seri professionisti e persone di grande spessore umano”.

Commenti