Tempo di lettura: 1 minuto

BOLOGNA – Successo in extremis per il Bologna nell’anticipo della seconda giornata di Serie A giocato quaesta sera al “Dall’Ara” contro la Spal. A segnare il gol-vittoria dei rossoblù è stato Soriano che al 93′ ha sfruttato l’assist al bacio del compagno Orsolini per portare a casa i 3 punti e fare un regalo al tecnico Sinisa Mihajlovic che era di nuovo in panchina.

Al tecnico degli emiliani, che sta lottando contro la leucemia, lo stadio bolognese ha tributato commossi e sinceri applausi. La meritata vittoria nel derby consente alla formazione felsinea di salire a quota 4 punti in classifica, mentre i biancazzurri spallini sono ancora fermi a quota zero, dopo il ko casalingo all’esordio contro l’Atalanta.

Commenti