CONDIVIDI

LECCE – Con un comunicato pubblicato ieri pomeriggio sul proprio sito la FIGC ha svincolato ufficialmente i calciatori della FC Bari 1908. Si possono dunque sbloccare le trattative che vedevano i giocatori ormai ex biancorossi virtualmente liberi e accasati nei ritiri delle varie società professionistiche ma legalmente in ostaggio della derelitta società biancorossa che aveva presentato un ricorso avverso il provvedimento di svincolo dei propri calciatori presso il Collegio di Garanzia del Coni: ricorso che, nella logica delle cose, è stato prontamente respinto dagli organi di giustizia.

Può dunque incensarsi dei crismi dell’ufficialità l’accordo (fino ad ora raggiunto solo verbalmente) tra il Lecce e Jacopo Petriccione, il promettente centrocampista classe ’95 che il Bari la scorsa estate aveva acquistato a titolo definitivo dalla Fiorentina. La firma dei contratti e l’annuncio ufficiale dell’acquisizione del club giallorosso è infatti arrivato da pochi minuti e recita: “L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Jacopo Petriccione (classe ’95), nell’ultima stagione nel FC Bari. Il centrocampista di Gorizia, che ha sottoscritto un contratto triennale ha collezionato 55 presenze e due reti in Serie B“.

Commenti