CONDIVIDI

LECCE – Sarà Stefano Pettinari il perno dell’attacco del Lecce nel prossimo campionato di Serie B. Il 26enne attaccante romano, ex Pescara, è stato presentato ufficialmente alla stampa questa mattina in un noto albergo cittadino insieme a Davide Riccardi. Su dui lui il club giallorosso punta molto, come dimostra il suo ingaggio a titolo definitivo ed il contratto triennale sottoscritto.

A presentare i due calciatori è stato l’Amministratore Delegato dell’U.S. Lecce, Alessandro Adamo il quale si è soffermato sul profilo dell’attaccante affermando: “È un giocatore che vanta numerose gare in Serie A e tantissime in Serie B. Siamo sicuri che per lui, quella che ci accingiamo a vivere, sarà una stagione importante”.

Ringrazio il Lecce per l’opportunità che mi ha dato. Quella col Lecce è stata una trattativa che si è chiusa presto, perché sia lo società, che il mister mi hanno voluto fortemente qui. Mister Liverani l’ho già avuto a Terni e mi conosce bene. Avevamo una buona squadra ed un grande gruppo che ha fatto ottime partite col suo arrivo. Ho giocato in diversi ruoli d’attacco, ma il mio ruolo è quello di prima punta che predilige stare vicino alla porta per sfruttare al massimo le occasioni da gol create. Come sarà la prossima Serie B? In quel campionato conta essere un gruppo forte e avere in rosa giocatori d’esperienza. Palombi? È un ottimo attaccante, a Terni mi sono trovato benissimo. Germoni? Non so se arriverà pure lui; è un giocatore a cui piace andare spesso al cross“.

Commenti