CONDIVIDI

LECCE – È stato pubblicato sull’Albo pretorio e sul portale istituzionale del Comune di Lecce l’avviso pubblico per la partecipazione alla Fiera di Sant’Oronzo. Di seguito dichiarazione dell’assessore alle Attività Produttive Paolo Foresio: “La Fiera di Sant’Oronzo è un appuntamento tradizionale che siamo impegnati a provare a migliorare dal punto di vista logistico e dell’offerta commerciale. Quest’anno abbiamo deciso di tutelare maggiormente chi investe e lavora in centro 365 giorni l’anno, preservando le vetrine dei negozi che in passato venivano ‘oscurate’, senza rinunciare alla tradizione di una Fiera a cui tutti i leccesi sono affezionati e che abbiamo voluto mantenere in centro. Le vie interessate dall’esposizione saranno percorribili in modo più semplice e organizzate con maggiore decoro, garantendo gli standard di sicurezza richiesti dalle ultime norme. Abbiamo infatti chiesto agli espositori uno sforzo e un impegno concreto, che non ci stancheremo di ribadire, a favore della pulizia e dell’ordine, vietando l’uso dei gruppi elettrogeni, preoccupandoci però di fornire una alternativa per l’alimentazione energetica. Abbiamo prestato attenzione alla scelta delle merci in vendita, puntando ad affiancare ai prodotti popolari anche i prodotti della tradizione artigianale. Vorremmo una Fiera che fosse per tutti, rispettosa della città e rappresenti un’occasione di svago per i tanti leccesi e turisti che in quei giorni affolleranno Lecce“.

Commenti