CONDIVIDI

LECCE – Nel tardo pomeriggio di ieri staff tecnico e giocatori del Lecce si sono ritrovati in un albergo cittadino. Da questa mattina sono quindi partite le visite mediche, che si svolgono presso il Palaia Human Care del Medex di Squinzano ed il Centro Biolab di Cutrofiano e torneranno utili anche in corso di campionato per monitorare la condizione fisica degli atleti.

Sotto lo sguardo di mister Fabio Liverani, a turno i giocatori sono stati sottoposti a valutazione della massa grassa, a test cardio-polmonare e test isocinetico. Tra i primi calciatorio ad essere monitorati c’è stato il centrocampista olandese Tom Haye (nelle foto), reduce da un periodo di vacanza ed arrivato in città da un paio di giorni.

Le visite andranno avanti anche nei prossimi giorni, più precisamente fino a sabato 14. Domenica mattina, invece, la squadra si trasferirà a Terminillo, sede del ritiro precampionato.

Commenti