CONDIVIDI

TORRE DELL’ORSO – Prima edizione di Torre dell’Orso Thai Night, evento promosso dal Comune di Melendugno (in particolare col consigliere Roberto Rollo, Politiche giovanili), in collaborazione con le associazioni Oltrecorpo Lecce e Synergie Melendugno. L’appuntamento è per questa sera, dalle ore 19:00, nell’anfiteatro della località marina.

Sarà l’occasione per assistere ad una serata spettacolo e per conoscere da vicino la Muay Thai, antica arte guerriera thailandese nella sua versione sportiva. Sono in programma incontri dilettanti e Pro. Match clou sarà quello tra Enrico Pellegrino e Federico Agostino. Agostino, medaglia d’oro juniores  ai mondiali in Thailandia, si troverà di fronte Pellegrino, giovane promessa leccese dell’Oltrecorpo team guidata dal pluricampione del mondo Fabio Siciliani: in meno di due anni, infatti, è riuscito a vincere i campionati italiani in classe C, B e A.

Nel corso della serata sono previsti anche combattimenti di Fight code rules, versione “occidentale” della Muay thai: in questo caso il regolamento non prevede colpi di gomito e le sessioni di “corpo a corpo” hanno il limite di cinque secondi, mentre i colpi di pugno hanno lo stesso punteggio dei colpi di gamba. È un modo comunque diverso, più occidentale appunto, di interpretare il combattimento a prescindere dal tipo di punteggio. In serata si “faranno le ossa” gli esordienti dell’Oltrecorpo Lecce e della Synergie di Melendugno che si sfideranno per saggiare la loro crescita professionale.

Ci sarà spazio anche per la presentazione del libro di Fabio Siciliani, “Officina del corpo”, un manuale – con declinazioni filosofiche – per chiunque si avvicini alla Muay Thai, ma anche per campioni di lungo corso. Protagoniste della serata anche le atlete di ginnastica ritmica di Synergie Melendugno.

Commenti