CONDIVIDI

LECCE – Ci potrebbe essere Antonio Calabro nel futuro del Bari FC 1908. Secondo alcune notizie che circolano nell’ambiente biancorosso, a sostituire mister Fabio Grosso passato all’Hellas Verona c’è anche il tecnico che lo scorso anno ha allenato il Carpi nella rosa di nomi degli allenatori seguiti dal Bari per la panchina biancorossa. Il tecnico galatinese, 41 anni, va in scadenza di contratto proprio domani.

Un primo contatto tra il club pugliese ed il procuratore di mister Calabro sarebbe già avvenuto nei giorni scorsi. Ad ogni modo, le due parti si sarebbero limitate ad una sorta di sondaggio della fattibilità dell’operazione. Oltre a Calabro ci sono al vaglio anche i profili di quelli Mauro Zironelli, allenatore del Mestre e di Paolo Zanetti, tecnico del sorprendente Südtirol.

Tuttavia, se dovesse arrivare nuova liquidità nelle casse del club attraverso l’ingresso di un nuovo socio, non sarebbe da escludere la presenza di un tecnico più esperto in panchina. Ecco allora che si potrebbero avviare contatti con Ivan Juric, ex Genoa, Serse Cosmi, l’anno scorso ad Ascoli, e Marco Baroni, ex allenatore del Benevento.

Commenti