CONDIVIDI

LECCE – Il veleno è tutto nella coda di Frosinone-Palermo, finale di ritorno dei play-off di Serie B, che avrà un seguito nelle sedi della Giustizia Sportiva. I ciociari si sono imposti 2-0 sul campo (gol di Maiello e Ciano, mentre all’andata era finita 2-1 al Barbera“), ma gli episodi che si sono registrati soprattutto nel finale di gara hanno spinto la dirigenza rosanero a presentare riserva all’arbitro e, quindi, il ricorso.

Ad anticipare la notizia è stato il presidente palermitano Giovanni Giammarva. A portare a tale decisione sono intervenuti diversi fattori quali il recupero concesso dall’arbitro La Penna che non è stato portato a termine (1’15” dei 5′ totali) per l’invasione di campo dei tifosi gialloblù, oltre al lancio di palloni sul terreno di gioco che hanno costretto il direttore di gara a fermare più volte il match:

Questi gli highlights che mostrano le azioni salienti della sfida Frosinone-Palermo che (per ora) sul campo si è chiusa 2-0, sancendo il ritorno della formazione laziale in Serie A dopo due stagioni:

Commenti