CONDIVIDI

LECCE – I fioretti si mantengono sempre. E così, il Direttore Sportivo dell’U.S. Lecce, Mauro Meluso, come aveva promesso in caso di vittoria del campionato da parte della squadra salentina, aveva un’ultima sfida da affrontare per chiudere la stagione: coprire i 115 chilometri che separano Teramo dal Santuario di Loreto, ma in sella ad una bicicletta.

Ieri, nonostante le malandate ginocchia, costretto ad innumerevoli soste per recuperare le energie, insieme ad un evidente deficit di allenamento, il DS giallorosso è riuscito a tagliare il traguardo ed a portare a termine la missione. Forse anche un modo originale per “cancellare” il record di espulsioni stagionali dalla panchina… In ogni caso, promessa mantenuta.

Commenti