CONDIVIDI

LECCE – Domani mattina arriva a Lecce lo spettacolo teatrale prodotto da Comieco (Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica) riservato alle scuole superiori, intitolato “Carta d’Imbarco” ed interpretato da Luca Pagliari che porta sul palco il ciclo del riciclo di carta e cartone. L’iniziativa vedrà in apertura la partecipazione ed il saluto del sindaco di Lecce, Carlo Salvemini e dell’assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Carlo Mignone.  

L’appuntamento è dalle ore 9:00 e alle ore 11:00 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “Banzi Bazoli di Piazza Palio a Lecce. L’iniziativa è realizzata da Comieco in collaborazione con il Comune di Lecce. Grazie a questa iniziativa, Comieco porta nei teatri uno spettacolo tra giornalismo e teatro che utilizza la metafora del viaggio per meglio spiegare la raccolta differenziata e i benefici derivanti dal riciclo degli imballaggi in carta e cartone. Uno spettacolo dinamico in cui la narrazione del viaggio di uno scatolone costituisce il filo attorno a cui il format prende corpo.
Il titolo “Carta d’imbarco – Un viaggio nel riciclo di carta e cartone” è la perfetta sintesi di quanto si vuole comunicare con lo spettacolo: nulla meglio di una carta d’imbarco è in grado di rappresentare il senso di un viaggio importante. Comieco, promotore della realizzazione di questo progetto, rappresenta la compagnia aerea che garantisce il viaggio stesso. La carta d’imbarco è la certezza che il viaggio sia possibile.

Con quasi 36.000 tonnellate raccolte nel primo trimestre 2018, la Puglia ha registrato un incremento di oltre il 12% nella raccolta di carta e cartone rispetto allo stesso trimestre di riferimento del 2017, ottenendo miglioramenti in tutte le province pugliesi. Lecce, in particolare, registra uno dei migliori risultati di raccolta di carta e cartone fra le province con oltre 7.800 tonnellate recuperate (+12%).

Comieco lo scorso marzo ha siglato un importante accordo con Regione Puglia ed AGER, Agenzia Territoriale della Regione Puglia, per potenziare e ottimizzare la già buona raccolta differenziata di carta e cartone su tutto il territorio della nostra Regione.

Commenti