CONDIVIDI

MONOPOLI – È un mister Fabio Liverani fatalista quello che si presenta in sala stampa al “Veneziani” per commentare il pesante, ma indolore k.o. del suo Lecce contro un Monopoli motivato e mai domo: “Dispiace per come è finita. Oggi abbiamo subito due autogol ma, come ho detto ai ragazzi, una sola partita di certo non offusca l’intero nostro campionato. Adesso c’è la Supercoppa, ci godremo quattro giorni di riposo e poi lavoreremo sul serio anche perché i bonus sono finiti. I nostri tifosi sono fuori categoria, dobbiamo essere bravi a trasportarli con noi e a farli felici sempre. Se resterò a Lecce per portarlo in Serie A? Bisogna prima mantenere la Serie B, crescendo, perché mantenere la categoria è vitale. Ad ogni modo, questo è stato un Lecce memorabile”.

Commenti