CONDIVIDI

LECCE – Seconda vittoria consecutiva dopo lo 0-1 di Reggio Calabria e importante acuto in vista del turno di riposo e del conseguente finale di campionato. Il Lecce batte il Fondi per 2-0 e, nonostante l’ennesima prestazione non propriamente esaltante, coglie il massimo da quanto prodotto e lancia un segnale importante alle inseguitrici Catania e Trapani. Il risultato è stato sbloccato dal sinistro magico di capitan Lepore, che ha fatto crollare il fortino eretto dalla difesa del Fondi. Gli ospiti, in verità, non hanno lesinato interessanti manovre offensive, rendendosi spesso pericolosi soprattutto nella prima frazione di gioco. Il punto esclamativo della partita è arrivato poi a cinque minuti dalla fine, quando Tabanelli ha pescato al centro Di Piazza per il colpo di testa dello 0-2.

Primo tempo

1’ Ancora cambi nello scacchiere iniziale del Lecce. Liverani opta per la coppia offensiva Di Piazza-Caturano, supportata da Costa Ferreira. Panchina iniziale per il reintegrato Pacilli. In difesa Legittimo sostituisce Marino. Fondi con uno scolastico 4-4-2: l’ex Corvia è coadiuvato da Mastropietro. A centrocampo spiccano gli esperti Vastola e De Martino.

10’ Prime battute di gioco che vedono un Lecce contratto ma con in mano il piglio del gioco. Il Fondi riesce a contenere le manovre giallorosse grazie ai rientri dei centrocampisti e ad una linea difensiva densa.

19’ Occasione per il Fondi. Tutto nasce da un calcio d’angolo non spazzato dalla difesa del Lecce. Addessi recupera sulla destra dopo una serie di batti e ribatti e scodella sul secondo palo dove Corvia, ben appostato, devia di testa; Perucchini tocca il pallone sopra la traversa. Break degli ospiti, che collezionano una serie di calci d’angolo.

27’ Azione sull’asse Di Piazza-Caturano, i due non s’intendono al momento giusto.

27’ Il Fondi punzecchia ancora. Paparusso sale indisturbato sulla fascia sinistra e sventaglia in diagonale dall’altra parte del campo per Addessi, piatto sull’esterno della rete.

28’ GOL LECCE. Un fulmine al “Via del Mare”. Lepore riceve sulla destra, sterza verso il centro e con il sinistro esplode un missile che tocca l’incrocio dei pali e s’insacca.

34’ Calcio d’angolo in area respinto di pugno da Perucchini, Addessi tenta una deviazione volante in caduta, sfera alta sopra la traversa.

39’ Altra palla-gol per il Fondi. Corvia veste i panni dell’assistman con un cross tagliato dalla destra, velo di Mastropietro e tocco volante di Pompei che beneficia della marcatura molle di Lepore ma manda di poco a lato.

40’ Da un erroraccio del Fondi nasce una preziosa palla per il raddoppio non sfruttata dal Lecce. De Martino e Mangraviti cincischiano con il pallone, il rimpallo premia Mancosu, staffilata centrale respinta in qualche modo da Elezaj.

Secondo tempo

3’ Il Fondi preme. Corvia addomestica un pallone sulla sinistra e libera con un tocco di suola Pompei, scatto fino alla linea di fondo e palla tesa per Addessi, che fallisce la deviazione vincente a Perucchini battuto.

13’ Il Lecce risponde. Uno-due ravvicinato al limite dell’area che libera Caturano al tiro, Elezaj respinge. L’azione continua, giro palla del Lecce, Di Piazza liberato in area e assist per il tap-in dell’accorrente Caturano. L’arbitro annulla per fuorigioco.

14’ Di Piazza prova a mettersi in proprio, tiro a lato di poco.

16’ Primo cambio per il Fondi. Esce Corvia, accolto dagli applausi del “Via del Mare”, entra Ciotola.

22’ Punizione decentrata di Mancosu, sfera che non inquadra lo specchio della porta.

25’ Girandola di cambi. Saraniti entra al posto di Caturano. Doppia sostituzione per il Fondi. Vastola e Pompei lasciano il posto a Quaini e Corticchia.

32’ Fondi ancora in attacco. Paparusso supera tutti sulla corsia mancina, cross morbido per il solito Addessi sul secondo palo, rovesciata che s’impenna sopra la traversa.

33’ Secondo cambio per il Lecce. Tabanelli entra al posto di Costa Ferreira.

41’ GOL LECCE. Raddoppio e contesa chiusa per il Lecce. Tabanelli conquista spazio sulla destra e lascia partire un cross teso perfetto per Di Piazza, che sfugge alla marcatura del difensore e gira in rete di testa.

44’ Triplo cambio per il Lecce. Dubickas, Selasi e Pacilli entrano al posto Di Piazza, Arrigoni e Mancosu.

45’ Ultima sostituzione in casa Fondi. Pezone rileva Addessi.

45′ L’arbitro Valiante concede 5′ di recupero che non sortiscono cambi nl punteggio ed i giallorossi festeggiano insieme ai propri tifosi altri 3 punti che sanno sempre più di Serie B.

Il tabellino

Lecce-Racing Fondi 2-0

Lecce (4-3-3): Perucchini; Lepore, Cosenza, Legittimo, Ciancio; Armellino, Arrigoni (44’st Selasi), Mancosu (44’st Pacilli); Costa Ferreira (34’st Tabanelli); Caturano (25’st Saraniti), Di Piazza (44’st Dubickas). A disposizione: Chironi, Valeri, Megelaitis, Marino, Tsonev, Gambardella, Persano. Allenatore Fabio Liverani.

Racing Fondi (4-4-2): Elezaj; Galasso, Polverini, Mangraviti, Paparusso; Addessi (45’st Pezone), Vastola (25’st Corticchia), De Martino; Pompei (16’st Quaini);  Corvia (16’st Ciotola), Mastropietro. A disposizione: Cojocaru, Ghinassi, Maldini, Vasco, Tommaselli, Stikas, Sakaj. Allenatore Pasquale Luiso.

Marcatori 28’pt Lepore (L), 41’st Di Piazza (L),

Ammonito 24’st Cosenza (L)

Note pomeriggio nuvoloso, temperatura 19°C, terreno di gioco in in buone condizioni. Spettatori 10.549 (3.607 paganti, 6.942 abbonati), incasso totale 74.291,67 euro (43.102,00 incasso paganti, 31.189,67 quota abbonamenti).

Commenti

1 commento

Comments are closed.