CONDIVIDI

LECCE – La capolista Lecce torna a giocare domani pomeriggio davanti al pubblico amico del “Via del Mare” contro il Matera. Una sfida non semplice, che il tecncio giallorosso Fabio Liverani dovrà affrontare senza due pedine: Riccardi in difesa e Caturano in attacco. Il bomber napoletano non ha infatti smaltito il problema al ginocchio sinistro e dovrà guardare il match dalla tribuna: “Sì, Caturano non fa parte dei convocati. Nella gara con l’Akragas ha preso una botta al ginocchio, per il resto stanno tutti bene. Siamo pronti per la gara di domani, affronteremo una bella squadra e sarà un bel banco di prova. Le due gara che abbiamo disputato con il Matera, rispettivamente in campionato ed in Coppa Italia, sono state partite intense e di qualità. Credo che sarà così anche domani. Loro dispongono nel reparto avanzato di giocatori di qualità, bravi nell’uno contro uno, come Strambelli che ha il calcio nella testa e nei piedi, ma noi dovremo essere bravi a lavorare di reparto. Preoccupato per le assenze? Dopo il mercato di gennaio dispongono di una rosa ampia, sia per quantità, che per qualità e mi porto sempre un paio di dubbi sullo schieramento iniziale e ci rifletterò nelle prossime ore“.

Commenti