CONDIVIDI

LECCE – Alle ex Manifatture Knos di Lecce continuano gli appuntamenti della fitta programmazione del centro salentino che spazia tra cinema, teatro, musica, danza, mercati, laboratori. Oggi, venerdì 9 marzo (ore 14:30 – partecipazione libera), al via Intorno al giardino, primo di una serie di incontri per realizzare nel giardino del Knos uno spazio di comunità, un progetto aperto che attraverso le proposte dei partecipanti potrà trasformare le aree verdi del centro culturale leccese in un orto pubblico, un giardino di piante aromatiche, di erbe medicinali, di piante spontanee, di essenze rare, di erbe commestibili e, perchè no, anche un giardino multiplo in cui le varie possibilità possano trovare un terreno d’incontro.

I partecipanti sono invitati a portare un’idea o qualcosa da condividere: il passo di un libro, immagini e riferimenti da mostrare, esperienze da raccontare, una pianta o pietanze fatte in casa, una tazza di tè o l’ultima scoperta fatta rovistando tra i consigli della nonna, raccogliendo frutti dimenticati o riciclando avanzi. Non c’è un’idea prestabilita e non ci sono regole precise da seguire: fare un giardino è prima di tutto un’occasione di scambio e incontro, un’opportunità di auto-organizzazione, il momento in cui si mescolano conoscenze, idee, visioni e sogni, in cui s’impara a conoscere il mondo vegetale in relazione alle condizioni climatiche, all’esposizione solare, alla predisposizione del terreno, all’umidità del suolo, alla presenza di insetti, uccelli o qualunque altra presenza animale, in cui la presenza umana si pone in equilibrio con il tutto. L’inverno volge al termine, il momento è propizio per mettersi all’opera.

Dalle 18:00 in poi (ingresso libero), torna il consueto appuntamento con il Gas – Mercato Contadino di OltreMercato Salento che ogni settimana anima le Manifatture Knos con le sue coloratissime bancarelle per una spesa consapevole, bio e a km0. Un momento che negli anni è diventato una vera e propria festa del buon cibo e un’occasione di incontro nella grande piazza centrale, dove è possibile acquistare prodotti naturali e biologici – pane e prodotti da forno di solo grano senatore cappelli, farine di cereali vari, un vasto assortimento di peperoncini, olio extravergine, conserve, vino, formaggi, frutta e ortaggi di stagione e molto altro – direttamente dai produttori a prezzi accessibili senza raggiungere le singole aziende agricole. Il Gruppo d’Acquisto Solidale (GAS) di Oltre Mercato Salento riunisce consumatori consapevoli che hanno stretto una relazione di fiducia con piccoli produttori salentini che utilizzano tecniche agricole e processi produttivi sostenibili, avendo a cuore l’ambiente e il territorio, la salubrità dei propri prodotti, il rispetto dei lavoratori, la biodiversità, la collaborazione e le reti di economia solidale. Per aderire al GAS come produttoree scrivere a info@oltremercatosalento.org.

Commenti