CONDIVIDI

LECCE – Il Liceo “P. Siciliani di Lecce, in occasione della Giornata internazionale della Donna 2018, ha proposto il racconto di una storia interessante che spazia su più continenti, su diverse esperienze di vita e, soprattutto, sul percorso non sempre facile che l’ha portata a realizzare un appassionante sogno.

La protagonista è stata Vivianne Agoya, stilista keniota che oggi, 8 marzo, è stata presente nell’istituto leccese per incontrare docenti e studenti. In particolare, i giovani giornalisti del “Siciliani” hanno avuto la possibilità di intervistarla per raccontare la sua bella storia di integrazione, riscatto sociale e di realizzazione di un sogno. Grazie alla sua tenacia ed al suo talento, infatti, Vivianne Agoya da badante è riuscita a diventare una stilista stimata ed apprezzata.

La giornata si è aperta con il saluto della dirigente scolastica Vittoria Italiano, a cui hanno fatto seguito le interviste degli studenti della redazione del giornale scolastico “Siciliani”. A chiudere l’evento c’è stata una sfilata dei variopinti abiti di Vivianne, capace di unire allo stile occidentale stoffe africane dallo straordinario colore e tessuto. Ad organizzare la manifestazione è stata la professoressa Francesca Schifa.

Commenti