CONDIVIDI

LECCE – Una tragedia scuote il mondo del calcio italiano e si è consumata ad Udine, nell’hotel che ospitava la Fiorentina che oggi avrebbe dovuto giocare alla Dacia Arena contro i bianconeri friulani. Il difensore centrale viola e della Nazionale, Davide Astori, 31 anni compiuti lo scorso mese di gennaio, è stato trovato esanime nella sua camera d’albergo. A provocare il decesso sarebbe stato un malore accusato durante il sonno che ha provocato un fatale arresto cardiocircolatorio.

Appena scattato l’allarme, sono intervenuti i soccorsi dei sanitari ed i carabinieri che però hanno potuto solo constatare il decesso. Ovviamente sconvolti tutti i compagni di squadra di capitan Astori, così come l’allenatore Stefano Pioli e la dirigenza del club toscano. Le gare di Serie A in programma per oggi sono state annulate e rinviate a data da destinarsi.

Davide Astori lascia la compagna Francesca Fioretti, attrice nota al grande pubblico soprattutto per aver partecipato ad un’edizione del Grande Fratello ed a Pechino Express. Da lei aveva avuto Vittoria, la figlia di appena due anni.

Commenti