CONDIVIDI

LECCE – IL primo giocatore del Lecce a tenere una conferenzastampa dopo la sconfitta interna con la Juve Stabia è stato oggi pomeriggio Marco Mancosu. Il centrocampista sardo è tornato sul match di domanica, ma ha già voltato pagina e guarda al futuro chiamato Akragas: “Abbiamo fatto tanto finora, ci tenevamo a mantenere la striscia positiva, purtroppo domenica scorsa è arrivata una sconfitta. È stata una partita un po’ strana: loro si sono chiusi molto bene e credo che, alla fine, il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Non ne facciamo un dramma e continuiamo il nostro percorso. Come abbiamo fatto con le vittorie, metteremo da parte anche questa sconfitta, analizzando quello che non è andato per il verso giusto e ci proiettiamo sull’Akragas. Quella di sabato prossimo non è affatto una gara scontata, come non lo era quella di domenica scorsa. Probabilmente è la partita più insidiosa di tutte“.

Commenti