CONDIVIDI

BISCEGLIE – Mister Fabio Liverani si gode l’ennesimo risultato utile di fila rimediato in un turno in cui doveva fare i conti con assenze importanti in organico, ma il Lecce ha una rosa ampia e competitiva che gli permette di schierare una squadra vincente anche in simili situazioni. Negli spogliatoi del “Ventura” il tecnico giallorosso analizza così il successo sul Bisceglie: “È sempre difficile creare molte occasioni da gol contro avversari che schierano otto uomini dietro la linea della palla, in più loro hannno grande fisicità, con diversi giocatori molto alti che si fanno sentire. Ma lottiamo tutti insieme, con spirito di sacrificio. Saraniti? È un giocatore che ha fame e che conosce bene la categoria, ma non scordiamoci i vari Di Piazza e Caturano. Perucchini? Me lo tengo stretto. È un portiere equilibrato e forte, anche se c’è qualcuno che lo ha accusato di averci fatto perdere punti con Trapani e Catania… Ho una rosa che compete per vincere il campionato, una rosa importante che sa cosa mi aspetto da loro. Mettiamo dui nuovo pressione al Catania? Noi ce la mettiamo da soli la pressione… In settimana si sono verificate situazioni che non mi sono piaciute e che non voglio commentare. Mi dispiace quando non si parla solo di calcio“.